Cada día más cerca del IEC2024

Días

Hrs

Min

Seg

ACIPRENSA – Arcivescovo di Quito: Il Cuore trafitto di Gesù guarisce l’odio e la violenza.


19 settembre 2023/14:30

Durante la Messa in un’Assemblea che si è conclusa il 15 settembre in preparazione al Congresso Eucaristico Internazionale dell’Ecuador del 2024, l’Arcivescovo di Quito, Mons. Alfredo Espinoza Mateus, ha affermato che il Cuore trafitto di Gesù guarisce l’odio e la violenza.

“Il Cuore di Gesù sulla Croce è l’altare universale che ci attira tutti a Lui. Il cuore trafitto e le ferite aperte del Signore Risorto diventano queste nuove ferite di vita, di perdono e di amore, che guariscono le ferite del mondo dell’odio, violenza e inimicizia”, ha affermato il Prelato nell’Eucaristia del 12 settembre nella Basilica del Voto Nazionale.

“Viviamo in una globalizzazione dell’indifferenza e dimentichiamo che la nostra vocazione originaria e universale è quella di essere sentinelle del nostro fratello in cammino” ha affermato il Prelato.

In questo senso ha ricordato che il documento base del Congresso eucaristico del prossimo anno evidenzia: “La fraternità è radicata nella paternità di Dio. Non si tratta di una paternità generica, indifferenziata e storicamente inefficace, ma di un amore personale, puntuale e straordinariamente concreto di Dio per ogni essere umano. La risposta dell’essere umano corrisponde all’iniziativa di questo Dio che crea i suoi figli e li ama”.

Mons. Espinoza ha inoltre sottolineato che “tutti abbiamo un posto speciale nel cuore di Dio. Nessuno è escluso dal cuore del Padre suo. E Dio è cuore, fino a mandare il suo Figlio nel mondo perché chiunque crede in Lui abbia la vita eterna».

“Che Maria sia il nostro modello e la via sicura per essere veri ‘missionari dell’Eucaristia’. “Ella ci ha donato suo Figlio, e noi dobbiamo essere portatori di suo Figlio al fratello concreto, allo scartato di oggi”, ha incoraggiato.

Assemblea plenaria

La Messa presieduta dall’Arcivescovo è stata celebrata nel quadro dell’Assemblea plenaria ealizata a Quito dall’11 al 15 settembre 2023, in preparazione al 53° Congresso Eucaristico Internazionale, che si svolgerà dall’8 al 15 settembre 2024. 150 anni della Consacrazione dell’Ecuador al Sacro Cuore di Gesù.

L’Assemblea si è svolta all’insegna del motto del Congresso: “La fraternità per guarire il mondo”, tratto dal Vangelo di Matteo (Mt 23,8): “Voi siete tutti fratelli”.

All’evento hanno partecipato i delegati delle Conferenze Episcopali di 35 Paesi, tra cui Cardinali, Vescovi, sacerdoti e laici; nonché autorità pontificie come P. Corrado Maggioni e P. Vittore Boccardi, rispettivamente presidente e segretario del Pontificio Comitato per i Congressi Eucaristici Internazionali.

Nell’Assemblea è stato presentato il documento base del Congresso ed è stato riferito lo stato di avanzamento dei preparativi.

Tratto da:

https://www.aciprensa.com/noticias/101184/arzobispo-de-quito-preside-misa-en-asamblea-en-vistas-al-congreso-eucaristico-2024

#congresoeucaristico2024 #iec2024

Articoli di interesse

La Asamblea Plenaria del Episcopado Ecuatoriano Impulsa el Camino al 53° Congreso Eucarístico Internacional.

Maggiori informazioni

El Papa Francisco bendice y firma el símbolo del Congreso Eucarístico 2024

Maggiori informazioni

Ecuador recibe visita del Presidente del Comité Pontificio para los Congresos Eucarísticos Internacionales

Maggiori informazioni