Ami solo ciò che conosci

Contenuti della formazione cristiana

¿Puedo Participar en el Congreso?

¿Quiénes participan en un Congreso Eucarístico Internacional?

¿Puedo Participar en el Congreso?

Cualquier persona interesada en profundizar, reflexionar e incrementar su amor por la Eucaristía

¿Puedo Participar en el Congreso?

Personas que deseen buscar caminos para hacer realidad la “fraternidad para sanar al mundo”

¿Puedo Participar en el Congreso?

Laicos, sacerdotes, religiosos y religiosas, consagrados y obispos en general, están invitados a participar.

El Ecuador como sede del IEC 2024

El Papa Francisco eligió a Ecuador para celebrar el 53° Congreso Eucarístico Internacional en el año 2024

El Ecuador como sede del IEC 2024

Esto se debe a que se cumplirán 150 años de la Consagración del Ecuador al Sagrado Corazón de Jesús

El Ecuador como sede del IEC 2024

El Congreso se llevará a cabo en la ciudad de Quito en el Centro de Convenciones Metropolitano de Quito

El Ecuador como sede del IEC 2024

Quito ciudad patrimonio de la humanidad declarado por la Unesco en el año 1973 hace que sea un destino turístico a elección.

Entendamos la fraternidad desde la fe

La fraternidad es una dimensión esencial del hombre, que es un ser relacional. La conciencia de este carácter nos lleva a ver y a tratar al otro como verdadero hermano.

Entendamos la fraternidad desde la fe

La fraternidad está enraizada en la paternidad de Dios. No se trata de una paternidad genérica o indiferenciada, sino de un amor personal y concreto (cf. Mt 6,25-30)

Entendamos la fraternidad desde la fe

La fraternidad ha sido regenerada en y por Jesucristo con su muerte y resurrección. La cruz es el “lugar” definitivo donde se funda la fraternidad

Entendamos la fraternidad desde la fe

La fraternidad se reconoce en el amor. La señal por la que conocerán todos que son discípulos míos será que se aman unos a otros (cf. Jn 13,34-35).

Entendamos la fraternidad desde la fe

La fraternidad en la Iglesia nos hace necesitados unos a otros, porque se nos ha dado una gracia según la medida del don de Cristo, para la utilidad común (cf. Ef 4,7.25).

Entendamos la fraternidad desde la fe

La fraternidad tiene necesidad de ser descubierta, amada, experimentada, anunciada y testimoniada.

Entendamos la fraternidad desde la fe

Pero sólo el amor dado por Dios nos permite acoger y vivir plenamente la fraternidad.

5 PREGHIERE PER IL NUOVO ANNO

Signore, grazie per un altro anno di vita e per la tua fedele provvista durante il 2023. Portiamo davanti a te tutte le delusioni e il lavoro incompiuto e chiediamo la tua misericordia, la tua pace e la tua gioia mentre aspettiamo con ansia l'anno 2024. Maggio ci dilettiamo nel dono della tua presenza mentre discerniamo il cammino che hai preparato per noi. Amen

Preghiera per le nostre abitudini

Signore, confessiamo che passiamo gran parte della giornata distratti, consumando le cose che ci circondano. Le nostre abitudini spesso mancano di intenzione e ci portano a vivere una vita distratta e concentrata su noi stessi. Mostraci le vecchie abitudini che dobbiamo abbandonare e quelle nuove che dobbiamo mettere in pratica. Attraverso il tuo Spirito, rendici persone più misericordiose che amino te e il prossimo con maggiore intenzionalità. Amen

Preghiera per guarire le relazioni

Signore, ci sono molti modi in cui falliamo nelle nostre relazioni. Dimentichiamo di portare i pesi gli uni degli altri, ricordiamo le offese degli altri e giudichiamo le motivazioni degli altri. Aiutaci a confessare i peccati che abbiamo commesso contro gli altri. Aiutaci a perdonare e a chiedere perdono agli altri. Possa il tuo Spirito guarire le ferite e portare unità nelle relazioni danneggiate, affinché possiamo amarci gli uni gli altri come Tu ci ami. Amen

Preghiera per coloro che soffrono

Signore, aiutaci a ricordare coloro che soffrono tra noi e aiutaci ad essere fedeli nelle nostre preghiere per loro e nel loro servizio. Ti chiediamo anche di rafforzare i tuoi servitori, che si trovano in diverse parti del mondo, soprattutto nei luoghi dove la guerra, la violenza, la carestia e le malattie devastano famiglie e comunità. Amen

Una preghiera per il nostro lavoro

Signore, hai collocato i cristiani in ogni settore e città. Aiutaci a gestire bene il nostro lavoro quest'anno, non solo per il benessere delle nostre famiglie, ma anche per la prosperità degli altri. Permettici di essere una presenza rigenerante nei nostri luoghi di lavoro. Aiutaci ad agire con rettitudine e generosità verso coloro il cui lavoro è spesso emarginato dalla società. Amen

5 PROPOSITI PER IL NUOVO ANNO

È innegabile che da ciò consegue tutto il resto. È importante aumentare il tempo di preghiera e partecipare più consapevolmente ai sacramenti.

Siate generatori di Cambiamento.

Prendiamo la ferma decisione che ogni volta che qualcosa ci sembra brutto, pensiamo a come correggerlo o cambiarlo e agiamo di conseguenza.

Sii più operoso

Quest'anno proponiamo di svolgere il nostro lavoro con passione e qualità, ricordando sempre quando Dio mise nelle mani di Adamo il Paradiso che aveva creato.

Godere di più della Vita che Dio ci dà.

Basta lamentarsi di tutto. Al contrario, accetta con gioia tutto ciò che Dio ti dà, ringrazialo e loda il Signore per la sua bontà. Trova la mano di Dio in tutto ciò che hai.

Diamo più tempo alla nostra famiglia.

Divertiti a “perdere tempo” con la tua famiglia, perché è una benedizione che Dio ti ha dato. Quest'anno fissiamo bene le nostre priorità: Dio, famiglia e lavoro. In questo ordine. Il resto, Dio ce lo darà in aggiunta.

Proposte per il messaggio di Papa Francesco per quest'anno 2024

Riconoscere Dio che si incarna nella debolezza del mondo Dio desidera talmente abbracciare la nostra esistenza che, essendo infinito, diventa per noi finito; essendo grande, diventa piccolo; essendo giusto, vive le nostre ingiustizie.

Alla ricerca della vera felicità

Cancella il peccato assumendolo su di sé, il che non toglie il dolore, ma lo trasforma; che non elimina i problemi dalla nostra vita, ma anzi dà alla nostra vita una speranza più grande dei problemi.

Preghiera, contemplazione, adorazione.

Riscopriamo l'adorazione, perché adorare non è perdere tempo, ma permettere a Dio di abitare nel nostro tempo. È far fiorire in noi il seme dell'incarnazione, è collaborare all'opera del Signore.

Apriamo i nostri cuori al Salvatore

Non sei un numero, ma un volto; il tuo nome è scritto nel suo cuore. Gesù non si aspetta da te i tuoi risultati positivi, ma il tuo cuore aperto e fiducioso. E in Lui riscoprirai chi sei: un amato figlio di Dio, un'amata figlia di Dio.

Vivere cercando e costruendo la pace

La libertà e la convivenza pacifica sono minacciate dall’egoismo, dall’interesse personale, dal desiderio di profitto e dalla sete di potere. Viviamo nell'amore, che rompe le barriere e aiuta a vivere rapporti fraterni, a costruire società più giuste, umane e pacifiche.

Affidare a Maria l'anno 2024

Il nostro tempo, privo di pace, ha bisogno di una Madre che riunisca la famiglia umana. Affidiamo il nuovo anno alla Madre di Dio. Consacriamo a Lui la nostra vita. Ella, con tenerezza, saprà svelare la sua pienezza; perché ci condurrà a Gesù, e Gesù è la pienezza del tempo, di tutti i tempi, del nostro tempo.

Perché pregare?

La preghiera è importante per i cristiani quanto la comunicazione lo è per qualsiasi relazione; Questo ci aiuta a sviluppare una relazione con Dio.

Perché pregare?

La preghiera è una conversazione bidirezionale. Lui ascolta le nostre preghiere e possiamo imparare ad ascoltare ciò che Lui vuole dire in risposta.

Cos’è la preghiera cristiana?

È l'attività più importante, poiché coinvolge tutta la Trinità: è diretta al Padre (Mt 6) per mezzo del Figlio (Ef 2,18) nello Spirito Santo (Rm 8,26).

Cos’è la preghiera cristiana?

La preghiera ci permette di avere accesso a Dio attraverso Gesù, il suo Figlio amato.

Perché pregare?

Per fare la stessa cosa che ha fatto Gesù (Mc 1,35) perché è stato sempre uomo di preghiera. Pregava con e per le persone.